Valentina Steinmann

Pannolini lavabili italiani…ecco perchè non produciamo in Cina!

Perchè parliamo del summit sul clima per spiegare i nostri pannolini lavabili italiani? Leggete e capirete una delle nostre scelte…

Oggi martedì 23 settembre si sta tenendo a New York il Summit sul clima. Voluto da segretario generale Ban ki-Moon, l’evento è il primo dal 2009 ad ospitare così tanti capi di Stato per questo tema specifico. Allora si riunirono a Copenhagen. L’obiettivo è preparare il terreno a un accordo sulla riduzione di emissioni che dovrà essere finalizzato a Parigi alla fine del 2015.

Oltre un milione di persone in tutto il mondo domenica 21 settembre hanno marciato per il clima e contro il riscaldamento globale. Ci sono state manifestazioni in diverse città del mondo (la giornata è stata celebrata in 166 Paesi del mondo).

Intanto la Cina supera Usa ed Europa messi insieme in termini di emissioni di diossido di carbonio. Il poco invidiabile primato è nei numeri: a livello pro capite, Pechino ne ha prodotte 7,2 tonnellate contro le 6,8 dell’Unione europea, patria della rivoluzione industriale.

A fare notizia tuttavia sono i grandi assenti del summit: il presidente cinsese Xi Jinping e il primo ministro indiano Narendra Modi. L’India probabilmente supererà l’Ue entro quattro anni con l’inquinamento creato dalla combustione di carbone, petrolio e gas.

Che senso avrebbe allora andare a produrre dei pannolini lavabili, che vengono scelti ed utilizzati per il loro basso impatto ambientale, in un paese che non solo è lontano migliaia di kilometri dal nostro…ma che tra le altre cose non ha il ben che minimo rispetto dell’ambiente e degli sforzi che gli altri cercano di fare?

Abbiamo scelto di produrre pannolini lavabili italiani perché vogliamo dare ai nostri ed ai vostri figli un mondo più pulito, scegliamo ogni giorno di produrre in Italia perché vogliamo inquinare il meno possibile. Scegliamo di far fare ai nostri pannolini meno strada e quindi una minore emissione di CO2, scegliamo ditte italiane perché sono regolamentate da norme e controlli di produzione.

Ecco uno dei tanti perché che ci hanno portato a volere fortemente un pannolino lavabile made in Italy!

Culla di Teby, solo pannolini lavabili italiani…senza se e senza ma!

www.teby.it

pannolini lavabili italiani e così ancora più ecologici!

nomadeinchina

logo-teby-zero-waste-def-bianco
Teby

Sono diventata mamma e quando ho scoperto il mondo dei lavabili nel 2011 me ne sono innamorata. Ho provato diverse marche modelli ma non trovando il mio pannolino ho iniziato a cucirli per il mio bimbo, quei primi prototipi si sono trasformati in un brevetto ed è nato il marchio Culla di Teby.
Negli anni la nostra famiglia è cresciuta in tutti i sensi. Abbiamo pensato a nuovi prodotti che potessero accompagnare tutta la famiglia in un mondo più pulito e zero waste, inserendo in produzioni prodotti ecologici per tutte le donne e le nostre case sempre più green.

CATEGORIE

IN EVIDENZA

TAGS

Subscribe To Our Newsletter

You consent to the processing of your personal data in line with what is stated in your privacy policy.

0
    0
    Your shopping cart
    Il carrello è vuotoTorna allo shop
      Calculate Shipping
      Apply Coupon